Pien San Wing Chun

 

Prenota la tua classe tramite

   

 

Il Wing Chun ė un sistema di KUNG FU cinese molto rispettato per la sua efficacia nella lotta reale da strada. La leggenda narra che il Wing Chun sia nato dallo Shaolin, come arma micidiale per battere se stesso. Inoltre, altra particolarità rispetto a tutte le altre arti marziali, il Wing Chun fu creato da una monaca che, cercando una risposta allo stile Shaolin, inventò un modo del tutto innovativo di fronteggiare il nemico, utilizzando la forza avversaria con un preciso studio della meccanica del corpo e del combattimento.
La sua fama in Occidente si deve al mitico BRUCE LEE, grande artista marziale.

Quest’arte ha saputo farsi strada anche, e soprattutto, in ambito militare. Grazie alla sua fama di stile efficace e molto pratico da applicare, viene attualmente studiato da moltissimi reparti speciali in tutto il mondo tra i quali Swat, FBI, Berretti Verdi, Polizia tedesca ed italiana, bodyguard e professionisti della sicurezza.

Chi può praticare Wing Chun? Non ci sono limiti di età, né di sesso o corporatura: tutti possono apprenderlo e avere soddisfazioni notevoli.
Il Wing Chun aiuta a conoscere se stessi, a superare le debolezze ed insegna il controllo delle emozioni grazie all’utilizzo simultaneo dei due emisferi del cervello, destro e sinistro.

“Un principio fa mille tecniche, ma mille tecniche non fanno un principio”. Questa filosofia fa del Wing Chun uno stile in cui la parola “noia” o “monotonia” non sono contemplate, poiché offre all’allievo un infinità di stimoli.

 

Il Coach

Simone Murelli